Il Social Trading e come sfruttarlo per farci soldi

Il Social Trading

Chi non ha mai sentito parlare di trading e di Social trading ? Praticamente nessuno. Sono termine sempre più diffusi nel gergo popolare e sulle riviste di settore. Muoviamo i primi passi per capire di cosa stiamo parlando.
Il Trading è un termine inglese che significa “negoziare” è viene spesso associato alla compravendita di titoli o valori a scopo speculativo. La pratica di comprare e vendere titoli è sempre più diffusa a causa del fatto che è una fonte di redditto mediamente facile, a tratti divertente e che può richiede un’ investimento iniziale non eccessivo e alla portata di tutti. Il trading non è altro che vendere e acquistare valori di borsa, utilizzo il termine valori perché possono essere acquistati e venduti titoli di stato, obbligazioni, azioni, derivati, valute straniere o qualsivoglia valore.
Non tutti i Trading sono uguali, essi variano in base all’orizzonte temporale scelto. C’è chi pensa a fare profitti nell’arco di 1-2 minuti, chi ad un’ora e chi su orizzonti di mesi ed anni.
Ma le vecchie volpi sanno che facile spesso non è sinonimo di sicuro, pertanto prendere cantonate e bruciare soldi è diventata una pratica diffusa dei neofiti. Il saper fare Trading è una pratica difficile e con non pochi problemi da risolvere.
Da un po’ di tempo i broker si sono inventati uno stratagemma che permette a chiunque di fare soldi in borsa in modo semplice e facile, in modo tale da non incorrere nelle sventure del neofita. La parola magica è Social Trading. Cos’è questo Social Trading. Il Social Trading permette di utilizzare le competenze di un esperto e di ottenere le performance senza per forza seguire gli andamenti del mercato e formulare strategie.Non è solo un mezzo di profitto ma è anche un modo per imparare il mestiere, copiando capisco come faccia un trader vincente a fare soldi. E’ anche un sistema di profitto e di diversificazione.
Parlando in soldoni, apro un conto su di un broker e verso il mio capitale iniziale. Le fasi preliminari per l’apertura di un’operazione sarebbero conoscere il mercato, capire l’andamento, scegliere il livello di prezzo dell’apertura della propria posizione e il prezzo di uscita. Cosa tutt’altro che semplice. Oggi è possibile invece prendere parte del proprio capitale e copiare le operazioni di un trader vincente. Aspettando i profitti crescere sul proprio conto.

Come usare il Social Trading per ottenere profitti

Il buon Social Trading ha principi semplici che vanno subito appresi per fare di questo mestiere una via remunerativa. In primis bisogna definire i propri obbiettivi di profitto e la propria propensione al rischio. Profitti e Rischio sono due facce della stessa medaglia, più profitto è uguale a più rischio. Alcuni Broker informano anche sul rischio e sulla percentuale di profitto mensile ed annua del trader che si sta copiando. Definiti i propri obbiettivi si passa alla ricerca dei migliori. In questa fase bisogna stare attenti a scegliere quelli che hanno una storia medio-lunga di trading. C’è chi fa trading da pochi mesi ed è pertanto un trader poco affidabile perché non ha una storia affermata di profitto. La scelta dei trader da emulare dovrebbe essere diversificata, scegliendo trader che operano su mercati diversi e investendo su più trader.
Il sistema del Social Trading è molto innovativo e viene sempre più utilizzato da trader esperti perché permette di investire in modo profittevole anche su mercati che si conoscono poco o che per tempo non si riescono a seguire.
La scelta del Broker è anche essa una decisione critica perché ogni trader da una gamma di notizie di tipo diverso su di ogni trader. Ci sono Broker che danno valutazione superficiali e broker che invece oltre ad una ambia gamma di informazioni danno valutazione in base ad indici di rischio e di rendimento molto precisi e dettagliati.
Il Social Trading è ormai uno mezzo sempre più diffuso che permette a chiunque di poter guadagnare in borsa spendendo poco tempo e ottenendo risultati importanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *